phone089 / 271 12 73  menu
close

Appuntamenti

Avviso: Garantiamo che i vostri dati personali saranno utilizzati solo per contattarvi e non saranno inoltrati a terzi. 

Sinuslift

Servizi > Implantologia > Sinuslift

Sinuslift


Il sinus lift è anche chiamato rialzamento del seno.In linea di principio, sono disponibili due tecniche di sinus lift.
Sollevamento del seno nell'implantologia
Una particolare forma di formazione ossea verticale nella mascella superiore è il sinus lift. Nella regione mascellare posteriore, l'altezza dell'osso è spesso così bassa a causa del riassorbimento osseo e di un ampio seno mascellare che un impianto non può essere inserito stabilmente in lunghezza sufficiente. Posizionando materiale osseo o materiale per l'aumento osseo nel pavimento del seno mascellare, viene sollevato in modo tale che gli impianti possono essere saldamente ancorati.
Cosa succede con l'innalzamento del seno mascellare?
Si distingue tra una procedura in un'unica fase in cui l'impianto avviene contemporaneamente a questo speciale aumento osseo e una procedura in due fasi in cui gli impianti vengono inseriti solo dopo che l'osso è cresciuto.
Si distingue tra rialzo del seno interno ed esterno. Nel lifting del seno esterno, dalla cavità orale viene preparata una finestra ossea al seno mascellare. Attraverso questo accesso, la mucosa del seno mascellare, paragonabile alla pelle interna di un uovo, viene staccata dal fondo del seno mascellare.
L'osso o una miscela con materiale per l'aumento osseo viene poi posto sotto la vista in questa cavità isolata. Nella procedura interna, l'osso viene pressato sotto la pelle interna del seno mascellare attraverso il foro di trapano dell'impianto, consentendo così l'uso di impianti più lunghi. Una procedura relativamente semplice e molto delicata per il paziente.
Entrambe le tecniche prevedono l'uso di osso artificiale e di osso proprio del paziente. Spesso in combinazione con una membrana artificiale per proteggere l'osso.
Quale metodo usiamo?
L'altezza residua dell'osso rimanente nella mascella superiore è determinante per la scelta della tecnica e il tempo di impianto.
Con un'altezza ossea residua di 6-12 mm, il rialzo del seno interno può essere eseguito con impianto immediato.
Con un'altezza dell'osso residuo inferiore, la tecnica della finestra laterale e laterale è più promettente.
Decidiamo insieme al paziente in un colloquio personale se è possibile un impianto simultaneo o successivo.
Se avete domande sulle possibilità di aumento osseo, non esitate a contattarci per una discussione.